Online le foto del contest molo extreme beach

FANTASTICO IL CONTEST SUL SABBIONE ROMAGNOLO

Come di consueto quando si parla di sport da tavola, snowboard e sport estremi in generale, i Rimini Riders sono presenti. Come avevamo anticipato qualche settimana fa, in occasione della Molo Street Parade (28 giugno 2015) alcuni dei nostri Riders ci hanno reso orgogliosi di far parte di una grande comunità. Tra i vari riders il nostro caro "Baba dj" si è fatto onore nella disciplina dei salti dal trampolino con lo snowboard.

Baba non ha sfigurato neppure di fianco a rider di grande esperienza provenienti dalle nostre alpi italiane.

Ecco le foto dell'evento, targate emiliano.tosi.ph

ecco l'intero album su facebook (clicca)

 

ski freestyle

 

baba backflip

molostreetparade

Corsi di longskate a Rimini - Tripshop Rimini

IL TRIPSHOP DI RIMINI RICOMINCIA CON IL LONGBOARD 

Ogni martedì, dalle ore 18.00 al parco Fellini di Rimini è in programma un corso gratuito di longskate aperto a tutti.

Uno dei fondatori di Rimini Riders, Mc Neash Manuel Zamagni è a disposizione per tutti quelli che vogliono imparare o semplicemente provare il longboard.

Longboard time è un occasione per incontrarsi divertirsi e imparare le basi del longboard. E' gratis ed è per tutti, il casco è obbligatorio e minori devono essere accompagnati da un genitore! 

Per ogni informazione potete scriverci oppure contattare direttamente Manuel al Trip Shop, negozio in via destra del porto, 85 a Rimini

Fare snowboard in estate è possibile

snowboard d'estate

SNOWBOARD ESTIVO

L'evento in programma alla molostreet parade 2015 - 26-27-28 Giugno 2015

Sembrerà incredibile, ma fare snowboard d'estate è possibile. Non parliamo di viaggiare dall'altra parte del globo per andare in paesi dove le stagioni sono l'opposto delle nostre e non parliamo neppure di trasferirsi in ghiacciai con neve sui 4.000 metri. Fare snowboard d'estate è possibile, ed è possibile farlo a Rimini. Avete letto bene, a Rimini. In occasione della Molo Street Parade, il più grande dj set marittimo del mondo, in programma per dal 27 al 29 giugno 2015, si potranno ammirare i trick dei migliori riders romagnoli, targati Rimini Riders. All'interno della spiaggia libera sarà allestito infatti un immenso villaggio dello sport chiamato Molo Extreme Beach. Questo spazio occuperà per 3 giorni la spiaggia libera antistante il porto, creando un’area dedicata alle esibizioni con atleti di altissimo livello, provenienti dal mondo dello skateboard, dei rollerblade, della Bmx e, incredibilmente, dello snowboard e sci freestyle. Sarà incredibile ammirare gli atleti sul Big Air una rampa di 12 metri, affacciata sul mare, nella quale i più forti freestyle di sci e snowboard si esibiranno in tricks d'alta scuola. Tra gli atleti ad oggi confermati spiccano i nomi di Simone Canal e Denis Battisti del Team K2. Per quello che riguarda lo snowboard invece saranno protagonisti i Rimini Riders che si affideranno alle gesta di Alessandro Mazzotti, Diego Perugini e Emanuele Barbanti.

 

Alessandro Mazzotti detto Pizza,ha 24 anni è appassionato di skateboard e da anni gareggia al world snowboard tour.

alessandro mazzotti

Diego Perugini da anni collabora con lo snowpark dell'Eremo Monte Carpegna, potete ammirare le sue gesta in questo video

diego perugini

 

Emanuele Barbanti detto Baba è un riminese doc ed è stato il primo snowboarder al mondo a saltare il ponte del Marecchia.

foto molostreet parade rider

 

ESIBIZIONI:

VENERDI     - ore 19 e 21

SABATO     - ore 15 e 18 (a seguito bagarre con la molostreet parade http://www.molostreetparade.it)

DOMENICA  - ore 15, 18 e 21

 

Fotografo dell'evento emiliano.tosi.ph

Ci vediamo in spiaggia!

 

I Rimini Riders escono in notturna

LA LUNA FA DA SOTTOFONDO AD UN USCITA NOTTURNA IN KITE SURF

notturna 24 giugno 2015

Sono passati anni, decenni ormai dalla fondazione del gruppo Rimini Riders, tuttavia la voglia di essere radicali non tramonta mai.

Per questo motivo anche la nottata del 24 giugno 2015 è stata un altra nottata da ricordare.

Ore 00.35. Mentre i turisti e gli abitanti della città di Rimini si aggiustano il cuscino sotto la testa, per trovare la giusta posizione e dormire sonni tranquilli c'è qualcuno in città che tranquillo non è per niente.

Il vento, furtivo e improvviso ha iniziato a soffiare con forza, lambendo la costa adriatica. Il vento in Romagna non è un evento del tutto usuale e, per questo motivo quando c'è, c'è.

Punto.

Non c'è possibilità di scelta; bisogna armare l'aquilone e fare kite. Sarebbe facile vivere in località dove il vento è presente con regolarità, dove l'unica preoccupazione di un kiter è semplicemente legata alle previsioni del vento e ad un organizzazione ottimale per strutturare il suo tempo in: dormire, lavorare, fare kite.

In Romagna il paradigma è diverso e i termini dormire e lavorare non sono ammessi. A quel punto le uniche soluzioni sono: far cadere la penna al lavoro, lasciare qualsiasi impegno incompleto e fuggire, inventarsi una scusa credibile e/o a tratti paradossale, ammazzare un parente...

Per questo motivo, alle ore 00.35 gli storici membri del gruppo, Snowfox e Zunflaz, mentre i concittadini vestivano sgargianti piyamas, si sono precipitati in uno dei più conosciuti spot della riviera, l'ultima spiaggia, la 151.

Avendo tutto il materiale e l'attrezzatura all'interno delle strutture adibite e chiuse a chiave, i due si sono dovuti ingegnare, entrando di soppiatto e facendo scattare tutti gli allarmi presenti in zona per armare i propri aquiloni e buttarsi a capofitto nelle onde, illuminate dalla splendida luna luminosa e splendente in cielo.

L'uscita è durata all'incirca un ora, illuminata dalla luna e dalle luci intermittenti delle auto orgogliose in transito sul lungomare.

I due riders portano a casa il sapore di salsedine e il ricordo di un altra avventura da raccontare.

 

search our site